Facendo lo studio sul ritorno dell'investimento eravamo stati molto prudenti. In pratica il ritorno è stato molto più rapido.
KUKA

Il formato per l’architettura HiCAD disponibile su BIMcatalogs.net

CADENAS continua ad ampliare il numero di formati nativi disponibili per i cataloghi di produttori dedicati ai settori dell’architettura e dell’edilizia

Auf dem Portal BIMcatalogs.net können Architekten und Bauingenieure benötigte 3D BIM CAD Modelle gleichzeitig in verschiedenen nativen CAD Formaten herunterladen

Sul portale BIMcatalogs.net architetti e ingegneri edili possono scaricare direttamente i modelli CAD 3D in diversi formati CAD nativi. All’ampia scelta ora si è aggiunto un nuovo formato: dallo scorso Dicembre anche HiCAD (3D) è disponibile dalla Versione 2011 e successive.

Con HiCAD dai progetti semplici a quelli più complessi

Das CAD System HiCAD des Softwareunternehmens ISD wird branchenübergreifend eingesetzt. Vor allem im Stahlbau, Glas-, Metall- und Fassadenbau sowie in der Blechbearbeitung wird mit HiCAD gearbeitet.

Il CAD System HiCAD della software house ISD è utilizzato in moltissimi settori, in particolare nella progettazione di impianti e costruzioni in acciaio, vetro, metallo, oltre che nella lavorazione della lamiera. Con HiCAD è possibile realizzare progetti di costruzioni in acciaio di diverso tipo, dai semplici a quelli più complessi. Gli utenti vengono supportati dal primo disegno progettuale fino alla produzione della documentazione finale.

Con la gestione dei documenti e dei disegni nell’edilizia, al momento del salvataggio del progetto le parti e i disegni vengono trasmessi direttamente nel sistema PLM. In questo modo gli utenti hanno accesso a dati costruttivi, disegni tecnici e liste di materiali sempre aggiornati. Il riconoscimento di parti senza disegno, l’aggiornamento automatico dei disegni, meccanismi di indicizzazione e flussi di lavoro grafici configurabili offrono una maggiore sicurezza nella realizzazione dei progetti.

Perché utilizzare formati nativi?

A differenza dei formati neutri, i formati nativi posseggono informazioni intelligenti che consentono l’utilizzo immediato del componente direttamente nel proprio CAD system senza ulteriori rielaborazioni manuali. Utilizzando formati nativi l’utente risparmia tempo in quanto non deve fare conversioni né integrare manualmente informazioni sul componente. In questo modo può dedicarsi maggiormente al vero lavoro in cui è necessaria la sua creatività con un notevole risparmio di costi.

Trovate moltissimi dati CAD 3D BIM in formato nativo su www.BIMcatalogs.net www.BIMcatalogs.net

Maggiori informazioni sulla software house ISD e il CAD System HiCAD su: https://www.isdgroup.com/de/isd-produkte/cad-hicad.html

Mehr Informationen zu dem Softwareunternehmen ISD und dem CAD System HiCAD

Torna indietro