CADENAS NEWS

E‘ online la nuova versione del PARTcloud: da adesso è ancora più facile condividere i componenti con i propri amici e colleghi

Funzionamento più semplice e veloce

PARTcloud

La funzione PARTcloud.net per il 3D Printing e il 3D Model Sharing del portale PARTcommunity di CADENAS, particolarmente apprezzata dai progettisti, è ora disponibile nella nuova versione con nuove funzioni e un utilizzo più semplice e veloce:

  • La categoria sotto la quale il modello CAD deve essere pubblicato può essere facilmente selezionabile al momento dell’upload. Al successivo caricamento di un altro componente questa categoria verrà selezionata automaticamente
  • Grazie al nuovo WebGL Viewer è possibile caricare le immagini di anteprima dei componenti molto più velocemente
  • Un design più snello semplifica l’utilizzo delle funzioni del PARTcloud
  • E’ disponibile un nuovo Colorpicker con numerosi colori aggiuntivi e i modelli possono essere facilmente adattati al Corporate Design del proprio sito web
  • Grazie all’integrazione del service di 3DHub vengono mostrati agli utenti i fornitori di stampa 3D a loro più vicini e il modello CAD caricato può essere stampato velocemente


Condividere le proprie modellazioni con amici e colleghi di lavoro e approfittare dell’esperienza di altri progettisti

PARTcloudDalla metà del 2014 i progettisti possono caricare facilmente i modelli CAD dei componenti che hanno creato tramite la funzione PARTcloud del portale di download PARTcommunity e condividerli con amici e colleghi, mettendoli a disposizione per il download. Inoltre, con pochi semplici passaggi, su www.partcloud.net è possibile convertire i modelli CAD 3D creati in formato STEP o STL in una grafica WebGL HTML 3D e integrarli infine nel proprio sito web.

Fatevi ispirare dai nostri esempi pratici su come sia possibile, con l’aiuto del PARTcloud, importare grafiche HTML 3D:
www.cadenas.it/news/it/reader/items/utilizzo-della-grafica-3d-html-con-l-aiuto-di-partcloud

La funzione PARTcloud e tutti i modelli CAD caricati sino ad oggi si trovano su: www.partcloud.net

Torna indietro