CADENAS NEWS

Girls'Day 2021 – Due sviluppatrici presentano le loro entusiasmanti professioni IT in CADENAS

Un’immersione nel mondo di User Interface Design e Machine Learning

Neues CADENAS Kompetenzzentrum für BIM und VDI 3805 in Heidelberg

Il 22 aprile CADENAS GmbH ha dato il benvenuto alle studentesse interessate al primo Girls'Day virtuale, il più grande progetto di orientamento professionale del mondo. Ecco il background: Nel 2018 circa il 74% delle ragazze ha scelto il proprio futuro soltanto tra 25 diversi percorsi di formazione professionale. Tra queste non figurava un solo percorso di formazione scientifica o tecnica (vedi Berufsbildungsbericht 2019, Bundesministerium für Bildung und Forschung).

Con la sua partecipazione, CADENAS vuole dare un contributo per incoraggiare le studentesse a non farsi influenzare dagli stereotipi di genere nella scelta di un percorso professionale, ma a fidarsi solo del proprio istinto e del proprio talento. Proprio come Olga e Tatjana, che lavorano in CADENAS in User Interface Design e Machine Learning Development. Durante il Girls'Day le studentesse hanno avuto modo di avere informazioni sul loro percorso.

UI Design - interfaccia tra informatica e il design

Olga è UI Designer in CADENAS e lavora quindi all'interfaccia tra informatica e design. Si assicura che le applicazioni web di CADENAS siano efficienti, facili da usare e visivamente attrattive per l'utente. "Ciò che rende l'UI design così entusiasmante per me sono proprio le sfide che devo affrontare. Per un'applicazione web di successo, io e i miei colleghi dobbiamo pensare all'intera struttura ed evocare qualcosa di estetico e funzionale da una tonnellata di dati e tabelle complesse. Sono una vera aggiustatutto, quindi per me è molto divertente", spiega Olga.

Olga sin da bambina ha sempre avuto un grande interesse per la tecnologia: "Amavo creare e smontare le cose. Ho smontato il mio Tamagotchi e un vecchio registratore per scoprire come erano costruiti i dispositivi all'interno". Ha mantenuto questa affinità con la tecnologia, quindi era chiaro fin dall'inizio che voleva lanciarsi in una carriera tecnica. Olga ha scelto l'UI design perché è un mix di informatica e design, e anche elementi di psicologia, dato che ha bisogno di entrare fortemente in empatia con le persone che usano i siti web.

Per il Girls' Day Olga ha creato un prototipo per una pagina di registrazione del Girls'Day con le ragazze. Usando un Click Dummy, ha mostrato come disporre e collegare diversi elementi per determinare dove un click su un pulsante avrebbe portato gli utenti, per esempio. La partecipazione al Girls'Day è stato un passo naturale per Olga: "Penso che sia importante condividere la mia esperienza professionale nell'informatica con le ragazze. Erano molto interessate, per esempio c'era una ragazza di 15 anni che aveva già provato a programmare il suo sito web. Spero che continuerà a portare avanti i suoi interessi nella sua futura carriera professionale".

Machine Learning Development - Algoritmi che apprendono

Dopo una breve pausa è stato il turno di Tatjana. Lavora nel Machine Learning Development di CADENAS, dove sviluppa e implementa algoritmi e applicazioni per generare automaticamente conoscenza, identificare correlazioni e riconoscere modelli sconosciuti utilizzando l'intelligenza artificiale. Questi modelli possono essere applicati a un nuovo data set sconosciuto per fare previsioni e ottimizzare i processi. Oggi esempi di Machine Learning si trovano ovunque, per esempio nel riconoscimento vocale e facciale o nei suggerimenti di vari servizi di streaming. Tatjana ha mostrato alle ragazze, tra le altre cose, un classificatore di immagini che può riconoscere e quindi distinguere cani e gatti nelle foto.

"La matematica e la fisica erano le mie materie preferite a scuola", dice Tatjana. "Ecco perché ho scelto di studiare ingegneria elettrica e tecnologia informatica. Mi sono avvicinata all'informatica per la prima volta durante i miei studi". Il suo interesse si è rapidamente trasformato in una passione e si è specializzata in Machine Learning. "Il mio lavoro quotidiano consiste in molta ricerca e apprendimento. Penso a concetti e programmi e li testo per ottimizzare costantemente l'algoritmo. Questo richiede pazienza, comprensione matematica e pensiero logico, oltre a molta creatività e curiosità", aggiunge Tatjana.

Il primo di molti Girls’Days in CADENAS

Olga e Tatjana sono molto felici per l'interesse delle ragazze. "Penso che il Girls'Day sia una grande iniziativa per mostrare alle studentesse professioni tecniche a cui forse non avrebbero mai pensato. Vogliamo sfatare lo stereotipo del nerd di computer che lavora nell'IT", dice Tatjana. Le sviluppatrici vogliono partecipare al Girls'Day anche l'anno prossimo: "Naturalmente è fantastico che siamo stati in grado di organizzare un evento virtuale nonostante la pandemia. Tuttavia, spero vivamente che saremo in grado di invitare le ragazze nei nostri uffici l'anno prossimo. In questo modo saremo in grado di mostrare loro cose ancora più interessanti che potranno provare direttamente", dice Olga.

Jürgen Heimbach, CEO di CADENAS, sostiene l'obiettivo del Girls'Day: "La formazione dei nostri giovani talenti è una priorità assoluta per il futuro della nostra azienda. Per questo è importante per noi sostenere iniziative come il Girls'Day e contrastare così gli stereotipi di genere nell'informatica e nell'ambiente di lavoro in generale."

 

Per ulteriori informazioni su interessanti lavori e carriere in CADENAS, visita:
www.cadenas.de/en/company/jobs-careers

Torna indietro